:::compra il CD:::

Il CD "Scorribanda" completa una trilogia iniziata con "Bandalarga" e proseguita con "Bandando", lavori che hanno ottenuto un notevole successo, ampi spazi nelle programmazioni radiofoniche nazionali in programmi come Caterpillar, Fahrenheit, Ho perso il trend, Notturno Italiano e Ballarò, e sono stati il repertorio di riferimento di numerosissime esibizioni dal vivo che, grazie alla sua grande energia comunicativa, rappresentano uno dei punti di forza di Bandorkestra. Interessante ma scanzonata, elegante ma divertente, la musica di Scorribanda vi coinvolgerà fin dalla prima traccia per condurvi nel nuovo viaggio sonoro dell'ultima produzione di Marco Castelli, in equilibrio tra musiche originali, temi noti "trattati", sempre attraversando generi diversi in un mix colorato, fresco e di grande effetto, "marchio di fabbrica" inconfondibile della Banda.

SCORRIBANDA - Marco.Castelli
BABY ELEPHANT WALK - Henry Mancini
LULLABY OF BIRDLAND - Medley: Lullaby of Birdland - Blue Moon - I Got Rhythm
(G. Shearing, R.Rodgers, G. Gershwin)

JACKSONG - Medlay: Billie Jean - Adelante - Stolen Moments (M.Jackson - M.Castelli - O.Nelson)
QUIZAS QUIZAS QUIZAS -
Osvaldo Farres
DAY TRIPPER - Medlay: Day Tripper- Tequila - Judy blue Eyes
(Lennon - McCartney, C. Rio, S.Stills)
VERTICAL DANCE - -
Marco.Castelli
ACQUA -
Marco.Castelli
LA BATTAGLIA DI ZAMA -
Marco.Castelli

bandorkestra diretta da marco castelli bandando
:::compra il CD:::

:::vai alla radio:::

AFRICAN MARKETPLACE - Dollar Brand - sonorità da "brass band" africana, percussioni, inserti balcanici, voocoder, una miscela esplosiva tipica di BandOrkestra
VECCHIO AMERICANO - Medley Carosone-Modugno - Tu vuo' fa' l'americano di Carosone in versione salsa, vestita con il Vecchio Frac di Domenico Modugno, ospite l'imprevedibilità del pianoforte di Angelo Comisso … con finale a sorpresa
FEBO - Marco Castelli - energia solare e groove … ospite la meravigliosa voce di Germana Giannini, in equilibrio tra sonorità mediorientali e pop; una recentissima composizione di Marco Castelli per BandOrkestra
BAIRES- Marco Castelli- un'altra composizione originale di Marco Castelli, dedicata a Luis Borges; un "tango moderno" con un tema melanconico ed elegante. Ospite l'inconfondibile suono della chitarra classica di Ermanno Signorelli
MISIRLOU (PULP FICTION) - Dick Dale - surf e dintorni … direttamente dal celebre film di Quentin Tarantino, con l'inserimento di atmosfere dub e lo struggente violino di Alessandro Simonetto
JIVE SAMBA - Nat Adderly - è un latin-bluesy, un boogaloo di Nat Adderly; vitalità e divertimento, con un arrangiamento pieno di sorprese BANDANDO - uno ska, una sorta di colonna sonora da film poliziesco, una composizione brillante, "sfacciata" e divertente con ospite la tromba di David Boato, il "megafono" di Piero Pieri e il tocco discreto ed elegante di Sergio Cossu
AUSENCIA - Goran Bregovic - bellissima canzone di Goran Bregovic, in bilico tra i Balcani e l'America latina, resa celebre dal film Underground con un prezioso solo di Marco Castelli al sax soprano
MR. LOUIS PRIMA - Medley Sigman- Moore-Prima - l'altro mix targato BandOrkestra, con Bingo Bango Bongo, Caldonia e Jump Jive; un tributo al mitico Louis Prima, il tutto in uno scatenato boogie che vede ospite Fabio Calabrò in un divertente sketch d'apertura.

bandorkestra diretta da marco castelli bandalarga
:::compra il CD:::

:::vai alla radio:::

LULLABY OF BIRDLAND - George Shearing - uno dei "classici" più classici della storia del jazz, rivitalizzato in una spiazzante chiave ska. Energetica e densa di citazioni, "sfacciata" e divertente, uno dei momenti più forti delle esibizioni live.
ANELLI - Marco Castelli - una composizione raffinata ed originale che, in questo nuovo arrangiamento, fa capire a chi avesse dei dubbi che BandOrkestra.55 non è (solo) un gioco. E l'assolo al sax tenore di Pietro Tonolo è, come sempre, straordinariamente espressivo.
CARACAS ANKARA BY CAR - Marco Castelli - il titolo dice tutto: un viaggio musicale attraverso culture diverse ma complementari. Tracce di musica latina (Marco Castelli si è esibito in gran parte dell'America del Sud) e un suono quasi da "brass band" africana. Il mondo visto non da una cartolina, ma "annusato" sul posto.
NATIVE LULLABY - Marco Castelli - un altro tema originale di Castelli, luminosamente semplice, e con una ritmica modernissima. Quando pensavate di avere ormai sentito tutti i colori della tavolozza di BandOrkestra.55, ecco spuntare dal nulla il suono delle Launeddas, strumento a fiato della Sardegna che, nella straniante ottica di questo progetto, è affidato al napoletano Vincenzo Stera.
PULL - Marco Castelli - BandOrkestra.55 è un progetto legato alla vitalissima Casa della Musica di Trieste. Uno dei prestigiosi amici di questa struttura è il trombettista tedesco Markus Stockhausen che ci regala un emozionante assolo di tromba, arricchito da un prezioso uso dell'elettronica.
CARAVAN - Duke Ellington - BandOrkestra.55, per quanto modernissima, è pur sempre una big band. Caravan è un doveroso omaggio alla più grande delle big bands, quella di Duke Ellington. Omaggio rispettoso, ma innervato da una torrida sezione ritmica, e percorso da un grande amore per tutta la musica che ci ha regalato il XX secolo.
NATIVE LULLABY REMIX - Marco Castelli -
è' un remix della traccia 7. Marco Castelli è musicista di frontiera, e BandOrkestra.55 è un progetto di frontiera, di contaminazione.

I nostri CD sono registrati presso l'Urban Recording Studio di Trieste